Home >Per il fotografo di matrimonio > Workflow fotografico flusso di lavoro fotografo matrimonio

Workflow flusso di lavoro nella fotografia di matrimonio


Molti giovani fotografi di matrimonio mi domandano quale sia il miglior workflow per un fotografo di matrimonio. Sicuramente ce ne sono più di uno ma voglio descrivervi il mio.
Ogni buon workflow per fotografi deve tener presente che:

  • ottimizza i tempi di lavoro del fotografo
  • riduce le possibilità di errore da parte del fotografo
  • permette di rispondere in maniera pronta alle esigenze degli sposi
  • permette al fotografo in genere e al fotografo di matrimonio in particolare di non perdere i pezzi (le foto) e di rimanere felice per tutta la vita (lo so che sto esagerando :-) ma dai!)

Prima del matrimonio

  1. Tre giorni prima del matrimonio:
    • contatto gli sposi e chiedo conferma del piano della giornata
    • Sento il mio assistente e gli confermo l’orario e luogo di ritrovo
  2. Il giorno prima del matrimonio:
    • Carico le batterie delle macchine fotografiche
    • Carico le batterie dei flash
    • Formatto le schede
    • Controllo i parametri delle macchine fotografiche (programmi, ISO, formato del file) in modo che siano pronte per il giorno del matrimonio e sincronizzo gli orologi
    • Preparo la borsa fotografica
    • Stampo un piano della giornata per me e per il mio assistente
    • Salvo nel mio GPS tutte le location che toccheremo nel corso della giornata del matrimonio

Il giorno del matrimonio

  • Solitamente sostituisco le schede e le batterie ad intervalli regolari:
    • Dopo la casa degli sposi
    • Dopo l’uscita dalla chiesa
  • Le schede esposte vengono custodite dal mio assistente e non vengono lasciate in giro
  • Ho nella mia testa un piano dettagliato delle foto da fare in modo da avere una griglia di riferimento per raccontare una storia poi però lascio spazio al matrimonio stesso cercando di mantenere un atteggiamento proattivo nei confronti dell'evento

Fotografo Matrimonio

 


Flusso di lavoro e workflow per il fotografo di matrimonio


Dopo il matrimonio

  1. Prendo tutte le memory card e le metto sul tavolo di lavoro
  2. Man mano che le scarico sul computer in un'unica cartella le memory card vengono trasferite sul tavolo di attesa
  3. Una volta che ho scaricato tutti i file gli ordino per data di creazione e li rinomino con Bridge secondo uno schema: NomeFotografo_AAMMDD_numero5cifre dove AA sta per anno , MM mese e DD giorno in modo che il nome sia più o meno così Buzzi_100908_00001 vuol dire che il file è stato scattato l 8 settembre 2010
  4. Faccio il primo Backup di sicurezza
  5. Apro Lightroom e per ogni matrimonio creo un catalogo
  6. Applico le Keywords
  7. Scelgo le foto che andranno agli sposi uscando le stelline come ranking
  8. Sviluppo in Lightroom le foto che ho scelto
  9. Preparo le gallery on line e i DVD con le immagini per gli sposi
  10. Per le gallery uso http://slideshowpro.net/ con il plug in per Lightroom
  11. Tramite Lightroom scrivo le Keyword nei file
  12. Archivio i file di lavoro sul Drobo in raid e su di un HD esterno
  13. Cancello il backup di sicurezza
  14. Apro Expression media e vado aggiungere all’archivio dell’anno
  15. Spedisco il tutto agli sposi circa 15gg dopo il matrimonio
  16. Faccio un archivio di Lighroom con gli scatti più belli presi da tutti i matrimoni

E’ un workflow  fotografico che non nasce solo per gestire il matrimonio ma tutto il mio archivio fotografico che quindi può essere applicato alla fotografia in generale e può servire anche al fotografo non di matrimonio

Ritengo che una buona organizzazione del flusso di lavoro sia assolutamente importante per riuscire a gestire il lavoro di fotografo oggi.

 

Fotografi matrimoni

Qui se cerchi:

Qui se cerchi: